Banner Top

Parte domani la campagna di screening sulla popolazione della città di Teramo. Fino a domenica 20 dicembre. Tutto quello che cìè da sapere.

La campagna di screening sulla popolazione della città di Teramo, con test volontari e gratuiti, è condotta in sinergia tra le istituzioni del territorio:  Regione Abruzzo, Comune di Teramo, Asl, Protezione Civile.

 

La finalità è individuare in particolare gli asintomatici per contenere, monitorare e contrastare la pandemia da Coronavirus. La campagna vede in primo piano il Comune di Teramo, che fornisce il supporto logistico e informatico, con la collaborazione del Comune de L’Aquila, città in cui lo screening sulla popolazione è già stato condotto. e che è stata presa a modello dal sindaco teramano Gianguido D’Alberto.

 

Luoghi e orari.

Ecco dove poter partecipare allo screening sottoponendosi al tampone naso-faringeo. La popolazione è distribuita nelle varie postazioni a seconda del seggio elettorale di appartenenza.

Il sindaco aquilano Pierluigi Biondi saluta l’operazione teramana: «Sarà un test importante e impegnativo per la comunità, che L’Aquila ha già affrontato a inizio dicembre facendo da apripista per tutte le altre grandi città abruzzesi che sono o saranno chiamate a questo compito. Proprio sulla scorta dell’esperienza maturata sul campo, ci siamo messi a disposizione del sindaco D’Alberto condividendo procedure e soluzioni anche rispetto alle criticità emerse sul campo. Nell’ottica di una collaborazione tra istituzioni. Inoltre, l’amministrazione ha fornito temporaneamente i computer che sono stati utilizzati sulle nostre linee di prelievo per agevolare le operazioni di registrazione dei cittadini ai quali sarà somministrato il tampone».

 

(a.fu.)

Banner Content

Articoli correlati

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario

Scrivilo Tu

scrivi articolo

Archivi

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario