Banner Top

Stefania Rocca a Teramo lunedì 18 marzo, per una serata tra letteratura e musica, ospite della 40esima stagione concertistica della Riccitelli.

Si annuncia imperdibile il quindicesimo appuntamento della Stagione concertistica allestita a Teramo, per il quarantesimo anno, dalla Società della Musica e del Teatro Primo Riccitelli e dal suo presidente Maurizio Cocciolito.

 

Protagonisti della serata in scaletta lunedì 18 marzo nella sala polifunzionale provinciale “Cristina da Pizzano “(in via Comi 11) sono l’attrice Stefania Rocca, voce recitante, e il trio cameristico formato da Gabriele Bellu violino, Giampiero Sobrino clarinetto, Andrea Dindo pianoforte.

 

In programma un omaggio allo scrittore, poeta e drammaturgo francese  Raymond Queneau (1903-76) e alla musica francese del Novecento, per una serata tra parole e note.

Inizio alle ore 21.

 

In apertura il brano Brouillards di Debussy, seguito da Danses de travers e Je te veux di Satie, la Sonata per clarinetto di Poulenc, Aria per clarinetto e pianoforte di Bozza, la Sonata di Ravel e due Suite, una di Milhaud e l’altra di Dubois.

 

Gli “Esercizi di stile” (Exercices de style, Gallimard 1947) di Queneau, maestro del Surrealismo, sono una raccolta di 99 narrazioni diverse della stessa storia, rivisitata ogni volta in uno stile differente. La storia di partenza è molto semplice: il narratore prende l’autobus, assiste a una lite fra un uomo e un altro passeggero, e poi vede la stessa persona due ore dopo alla Gare Saint Lazare.

Il libro è stato pubblicato per la prima volta in Italia nel 1983 dalla casa editrice Einaudi, nella traduzione di Umberto Eco con testo originale a fronte. Una nuova edizione, con aggiunta di testi e una postfazione di Stefano Bartezzaghi è uscita nel 2001.

Serata intensa e ricca di emozioni, evocativa delle atmosfere e delle suggestioni del Novecento musicale e letterario francese, con una protagonista d’eccezione, Stefania Rocca.

Talento precoce, naturalmente attratta dalla musica e dallo spettacolo in tutte le sue forme, Globo d’Oro e doppia candidatura al David di Donatello e ai Nastri d’Argento, ha lavorato con tutti i registi cinematografici più importanti, da Dario Argento a Carlo Verdone, spaziando con versatilità e bravura tra cinema, teatro, televisione. Sempre emblematici i soggetti interpretati, donne complesse che lottano per difendere quello in cui credono, diventando vere e proprie eroine.

 

Ad affiancarla: Gabriele Bellu, violinista, vincitore di concorsi nazionali e internazionali, attività concertistica e collaborazione costante con orchestre come La Fenice di Venezia; Giampiero Sobrino, primo clarinetto solista nella storica Orchestra della Rai di Torino e membro, a soli vent’anni, dell’Orchestra della Fondazione Arena di Verona, di cui è vice direttore dal 2010; Andrea Dindo, premiato, tra gli altri, al Concorso di musica da camera di Parigi, carriera internazionale e concerti in Italia e all’estero.

 

Info:

0861243777

www.primoriccitelli.it

 

 

Banner Content

Articoli correlati

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario

Scrivilo Tu

scrivi articolo

Archivi

spinosi,artruvarte,banner pubblicitario